Dottor Roberto Gava, Medico specializzato in Cardiologia, Farmacologia e Tossicologia con oltre 40 anni di esperienza rivela

… L'approccio medico che mette al primo posto la Persona, insegna a guardare "oltre il sintomo" e ripristina le normali funzioni difensive dell’organismo evitando di incorrere nelle malattie più debilitanti

Scopri adesso in cosa consiste il Metodo Umanizzato e Preventivo che ha permesso di curare con successo migliaia di pazienti negli ultimi 40 anni e di arrivare laddove la Medicina Ufficiale aveva fallito

scopri come metterlo in pratica in questo breve video!

Nella nostra cultura chiediamo il supporto medico quando stiamo male.

Ovvero, quando accusiamo un sintomo, abbiamo un disturbo che ci affligge e sentiamo il bisogno di una cura che aiuti a sentirci meglio.

Ora, non so se lo sai, ma nell’antica cultura cinese funzionava esattamente al contrario: dal medico si andava quando ci si sentiva bene e il suo aiuto era richiesto solo per poter continuare a mantenere un buono stato di salute.

Andare dal medico accusando una patologia o un disturbo significava che quel professionista aveva fallito e quindi non era riuscito a mantenere in salute il suo paziente.

Per i medici della Medicina Tradizionale Cinese “curare” significa cercare nelle persone in buona salute i punti deboli che, se trascurati, possono sfociare in malattia.

Per loro questa è Medicina: impedire che la persona si ammali.

Oltretutto, sempre in antichità, i medici cinesi venivano pagati finché il paziente stava bene; se si ammalava doveva essere il medico stesso a sostenere il costo delle cure.

Addirittura, se il paziente moriva per cause non imputabili alla gravità della malattia, ma alla sua incompetenza, veniva posta davanti al suo studio uno lanterna rossa, a significare la mancanza di professionalità.

Chiaramente questo allontanava i nuovi pazienti dai “servigi” del curatore.

Ora, che insegnamento possiamo trarre da tutto questo?

La Medicina Tradizionale Cinese insegna ad ognuno ad assumere la responsabilità della propria salute e indica la via per seguire questo percorso, per trovare l’equilibrio nel conservare il proprio benessere.

Se le persone si ammalano, è perché si sono allontanate da questo equilibrio e la malattia diventa quindi un messaggio, un incentivo al cambiamento.

La nostra cultura medica, quella a cui siamo abituati, è invece completamente settata al contrario:

ho bisogno della cura quando sto male

e quindi solo da quel momento in poi scatta il bisogno del supporto medico, di mettermi nelle mani di un dottore e di trovare la cura che possa eliminare i miei disturbi.

Oramai siamo troppo abituati a pensare seriamente alla nostra salute solo quando iniziamo ad avvertire le prime ‘avvisaglie’, o quando compare il sintomo vero e proprio che sta ad avvisarci che la malattia si è ormai palesata…

insomma, quando è troppo tardi

cioè quando ormai non possiamo far altro che cominciare a curarci, di solito iniziando terapie di tipo farmacologico e andando a volte per tentativi…

accettando di non far domande e di sottoporci ad esami e visite specialistiche in continuazione, nelle quali ci aggiungono ogni volta nuovi farmaci…

insomma, tutto questo presagisce un iter faticoso, lungo e anche doloroso… che ci farà sentire sempre più ‘malati’ e che molto probabilmente non porterà all’eliminazione della patologia, proprio perché non mira a conoscere le cause dell’origine del disturbo… bensì al soffocamento del sintomo.

Ora, detto ciò, vorrei porti una domanda:

Non credi che prima di arrivare alla patologia, e di conseguenza ‘esser costretto’ a ricorrere alla terapia farmacologica (che stressa sempre l’organismo, squilibrandolo), sarebbe meglio riuscire ad anticipare l’insorgenza dei sintomi e quindi la malattia stessa?

In altre parole… non sarebbe meglio PREVENIRE?

Fare Prevenzione NON significa agire di volta in volta sul distretto del­l’or­ga­nismo che secondo il nostro giudizio appare debole o alterato (somministrando, per esempio, la Tachipirina® per abbassare la febbre, l’Aspiri­na® per fluidificare il sangue e prevenire le patologie cardiovascolari, l’an­tibiotico per uccidere i batteri, ecc.)

…bensì tenere perfettamente funzionanti tutti i fisiologici meccanismi difensivi del­l’in­di­viduo.

Esattamente come cercavano di fare gli antichi medici cinesi.

Per fare questo non servono i farmaci (che sono molecole estranee all’organismo e non agiscono su tutta la persona), ma una corretta igiene spirituale, psichica e fisica, che sicuramente è la migliore prevenzione di qualsiasi malattia.

Ora mi dirai: “Ok, ma oggi chi ci insegna a vivere così?”

Bella domanda, e in effetti oggi come oggi nessuno ci aiuta ad impostare una vera ed efficace terapia preventiva, che sia personalizzata e adatta alla nostra situazione patologica, fisiologica… insomma, che tenga conto della nostra persona nella sua globalità.

Non solo nessuno (la società, i nostri medici …) ci insegna questo, ma sembra che oggigiorno tutto e tutti agiscano per allontanarci dalla salute!

La società odierna è pervasa da una grande superficialità e sembra imperare il culto dell’apparire su quello dell’essere, così come il culto dell’avere su quello del dare.

Valorizziamo troppo ciò che ci appaga sul momento, senza riflettere se ciò è veramente utile al nostro bene o se magari è dannoso per noi o per la società.

Anche la Medicina è stata ‘contaminata’ da questo comportamento, infatti la maggioranza dei trattamenti è di effetto momentaneo e ha come obiettivo quello di togliere i sintomi della patologia, ma non le sue radici (te lo dimostra il fatto che i farmaci più usati sono gli “anti-”: anti-biotici, anti-spastici, anti-piretici, anti-infiammatori, …).

Inoltre, nel rapporto Medico-Paziente solitamente vi è troppo distacco e manca l’empatia….

  • i Medici colpevolizzano i fattori esterni, o il corpo stesso, senza rafforzare le difese naturali…
  • le persone non vengono aiutate a cambiare le loro abitudini potenzialmente patogene…

…insomma: non si fa Prevenzione!

Inoltre, anche la situazione sanitaria (riferita al nostro Paese) è alquanto drammatica:

  • le terapie sono sempre più standardizzate 
  • i protocolli sempre più rigidi, e di conseguenza… le prescrizioni farmacologiche sempre più ricche.

Ma conoscere le caratteristiche e individuare i punti deboli della persona, a prescindere dai disturbi da cui è afflitta, è fondamentale, poiché…

sono proprio gli elementi caratterizzanti che contraddistinguono ognuno di noi che ci offrono la possibilità di guardare “oltre” il sintomo e di scoprire la VERA causa dei nostri malesseri.

Per questo la Medicina Clinica dovrebbe essere personalizzata…

e proprio perché ognuno di noi è unico e ineguagliabile (nel suo corpo e nella sua psiche) il Medico dovrebbe conoscere non solo un tipo di Medicina, ma molte tecniche terapeutiche: in altre parole, dovrebbe avere la conoscenza e la sapienza necessaria per saper usare ora i farmaci, ora i rimedi naturali o le tecniche psicoterapiche, a seconda delle esigenze della singola persona.

Ma soprattutto, arrivare a conoscere i nostri punti deboli ci permette – prima di curare – di fare PREVENZIONE, impedendo così alla malattia di manifestarsi.

Prevenire significa essere capaci di mantenere o ripristinare il nostro equilibrio prima che la malattia trovi terreno fertile per insorgere.

Quindi il nostro obiettivo non dovrebbe essere CURARE, ma fare PREVENZIONE, perché quando si parla di cura significa che la malattia si è ormai già palesata e il nostro organismo è quindi squilibrato.

Ecco perché gli antichi medici cinesi lavoravano affinché i loro pazienti restassero sempre in salute… e la loro professione veniva giudicata in base al grado di salute dei loro pazienti.

Il primo obiettivo del medico dovrebbe essere quindi quello di impostare (o aiutare a impostare) una vera e propria terapia preventiva che anticipi l’insorgenza di squilibri che in futuro potrebbero attivare un processo patologico.

Ora, immagino che a questo punto la domanda che ti starai ponendo è:

ma allora, come posso fare per impostare un’efficace terapia preventiva che mi permetta di vivere una vita lunga e in salute e quindi di non ammalarmi?

La risposta è semplice:
Bisogna conoscere quali sono le azioni che contribuiscono a squilibrare il nostro organismo, sapere quali sono quei comportamenti e quelle regole di corretta igiene di vita che ci consentono di vivere una vita serena, lunga e in salute…

Chiunque dovrebbe avere accesso a queste informazioni.

Ecco quindi che ho deciso di mettere a disposizione di tutti il mio sapere, le mie conoscenze e la mia esperienza clinica di oltre 40 anni accanto al malato…

e di condividere con te tutti i principi che compongono il mio personale approccio medico di Medicina Umanizzata Preventiva, che ha come scopo primario quello di potenziare le difese immunitarie, prima che la malattia trovi terreno fertile per impiantarsi…

che è esattamente lo stesso metodo che utilizzo da ormai 40 anni e che mi ha permesso di curare con successo migliaia di persone, anche laddove la Medicina Ufficiale non è riuscita ad arrivare.

Tra poco ti svelerò in che modo ho deciso di mettere facilmente a disposizione di tutti le mie conoscenze, in modo che chiunque possa essere in grado di impostare per se stesso un’efficace terapia preventiva….

ma prima di rivelarti tutto questo, ci tengo a farmi conoscere meglio e raccontarti un po’ di me…

Ma prima di andare avanti, lascia che mi presenti...

chi sono

Il motivo che mi ha portato a specializzarmi in discipline ed approcci medici molto diversi dalla Medicina Convenzionale – come l’Agopuntura Cinese, la Bioetica, Naturopatia e Omeopatia Classica – è stata la convinzione che la sola applicazione della Medicina Convenzionale, con una terapia che sia unicamente sintomatica e soppressiva, non sia la giusta soluzione…

Per questo, il mio approccio alla Medicina considera la personalizzazione di qualsiasi trattamento, sia preventivo che curativo…

… il quale può essere ottenuto solo mediante un tipo di Medicina Integrata dove i saperi moderni e antichi si fondono insieme.

Ecco alcune testimonianze sul Dottor Roberto Gava…

Ora, chi ha avuto modi di conoscermi e negli anni è stato mio paziente, sa che io utilizzo da sempre un tipo di Medicina Personalizzata dove:

Una Medicina Integrata, dove:

Una Medicina “Umanizzata e Preventiva” dove…

Per aiutare tutte le persone a crescere in conoscenza e consapevolezza, e mantenere nel tempo uno stato di ottima salute, evitando le più debilitanti malattie (come patologie cardiocircolatorie, diabete, patologie respiratorie, ipertensione e persino cancro)...

…ho pensato che il modo più semplice e anche diretto, fosse creare un contenuto che racchiudesse i principi fondamentali dell’approccio medico di Medicina Umanizzata Preventiva…

un corso il più completo possibile, e che sia anche di semplice fruizione, con dritte facilmente applicabili…

di facile lettura per chiunque, che permetta a tutti di poter beneficiare di informazioni preziose e ‘senza tempo’ per la propria salute e per quella dei propri cari…

è per questo che ho deciso di realizzare un vero e proprio contenuto speciale, ovvero il Videocorso dal titolo “L’importanza di una Medicina Umanizzata Preventiva”:

Il Videocorso “L’importanza di una Medicina Umanizzata Preventiva” è composto da 11 moduli per 5 ore di lezione, grazie ai quali potrai:

… e molto, molto altro.

Grazie al Videocorso “L’importanza di una Medicina Umanizzata Preventiva” scoprirai come puoi agire nel concreto per aiutare te stesso (e chi ami), arrivando a curare e salvaguardare il tuo organismo (compresa la tua psiche)... preservandoti da patologie e disturbi che possono minare la tua serenità.

Che cosa troverai all’interno?

Ecco gli

11 moduli

di cui è composto il videocorso

L’importanza di una Medicina Umanizzata Preventiva

MODULO #1

Introduzione - Alla scoperta di una “Vera Medicina”

MODULO #2

Luci e ombre dell’attuale Medicina Clinica

MODULO #3

La crisi socio-sanitaria attuale

MODULO #4

La Medicina non può essere solo sintomatica

MODULO #5

Fondamenti dell’approccio medico “Umanizzato e Preventivo”

MODULO #6

A proposito di prevenzione

MODULO #7

L’essere umano è ancora tutto da conoscere

MODULO #8

Principali regole della Medicina “Umanizzata e Preventiva”

MODULO #9

Perchè ci ammaliamo

MODULO #10

Approccio alla malattia

MODULO #11

Conclusione - La Medicina del futuro è qui, ma dipende anche da noi

Il Videocorso fa davvero per me?

Questo Videocorso è rivolto alle persone di tutte le età che desiderano ritrovare o mantenere un ottimo stato di salute, attraverso rimedi che non squilibrino il proprio organismo…

…a tutti coloro che sono affetti da malattie croniche o disturbi debilitanti, che non riescono a eliminare alla radice la loro patologia (o si sono addirittura rassegnati, non pensando esista rimedio possibile)…

… a chi non adotta abitudini di vita salutari: ad esempio i fumatori, chi assume droghe e alcol, chi si alimenta in maniera disordinata, chi dorme poco e male e vorrebbe capire come impostare uno stile di vita migliore ma non sa da dove e come iniziare…

… a tutti i genitori e a chi sta per diventarlo, che comprendono l’importanza di dare “il buon esempio” ai propri figli e desiderano conoscere quelle azioni da tutti ritenute innocue, ma che possono provocare danni anche molto gravi ai loro bambini e ragazzi… e per questo desiderano crescere in consapevolezza e conoscenza…

… alle persone apparentemente ‘sane’ che non lamentano alcun disturbo e che vogliono capire come agire per continuare a star bene, aumentando la loro consapevolezza e garantendo per se stesse e per chi amano una vita in salute.

Per tutte queste persone il Videocorso L’importanza di una Medicina Umanizzata Preventiva è un contenuto formativo fondamentale, perché apre la strada ad una nuova visione di Medicina…

che mette al primo posto la Persona e il suo “tutto”...

ed è capace di guardare "oltre il sintomo" e rinforzare l'intero organismo… ripristinando le sue normali funzioni difensive.

Come funziona tecnicamente il Videocorso
L’importanza di una Medicina Umanizzata Preventiva”?

Il Videocorso “L’importanza di una Medicina Umanizzata Preventiva” è un vero e proprio corso propedeutico per chiunque decida di approcciarsi ad una Medicina che sia ‘Integrata’, che non preveda sempre e comunque i Farmaci chimici come unica cura, ma che consideri anche altre discipline differenti (come Omeopatia, Medicina Naturale, Agopuntura e decine di altre tecniche terapeutiche …), molto più complete e rispettose della ‘Persona’, che viene considerata nel suo ‘tutto’…

Ora, io NON sono contro i Farmaci, perchè oggettivamente ci sono situazioni dove davvero non ne possiamo fare a meno.

Ma io credo che in circostanze non gravi si debba prima provare a percorrere altre strade, che prevedano in prima battuta la comprensione della Persona…

che lavorino a livello più profondo e non solo sintomatico e che quindi cerchino di capire il PERCHE’ è apparso quel dato sintomo…

Altrimenti continueremo a “mettere un tappo” ai vari sintomi, senza cercare la vera causa dei nostri disturbi… continuando a squilibrare il nostro “tutto”.

Ora, scoprire e venire a conoscenza di tutte queste informazioni, che potrebbero portarti a iniziare un cammino fatto di consapevolezza, salute ed equilibrio della tua Persona… credo possa valere molto più del prezzo che abbiamo dato al corso, ovvero 97 euro.

Gli 11 moduli e le 5 ore di lezione contengono informazioni davvero preziose e “senza tempo” che, diciamo la verità…, non possono assolutamente essere paragonate a questa cifra.

Ma il mio scopo, con questo Videocorso, è arrivare a più persone possibile… 

permettere a TUTTI di conoscere un approccio alla Persona completo e rispettoso dell’Essere Umano, una Medicina che previene e non cura solamente…

che ascolta e non distrugge…

che accoglie e non giudica…

Il mio obiettivo è aiutare davvero le persone e diffondere gli stessi metodi che mi hanno permesso di prevenire malanni e disturbi che affliggono la maggior parte di noi.

Questo Videocorso è perfetto per tutti coloro che desiderano scoprire un approccio preventivo e di cura più “umano” e rispettoso dell’Essere Umano…
e venire a conoscenza dei principi che ne fanno parte, per iniziare un cammino che porterà certamente a scelte più consapevoli per quanto riguarda la propria salute.

Dato che vogliamo che veramente tutti abbiano l’opportunità di crescere in conoscenza e consapevolezza, abbiamo deciso di rendere questo corso davvero alla portata di tutti, la cifra che pagherai non sarà 97 euro

e neanche 77 euro

e neanche 57 euro

Il Videocorso
L’importanza di una Medicina Umanizzata Preventiva
potrà essere tuo a soli

37,00€

invece che a 97 euro

In pratica, poco più del costo di un buon libro.

Ma, a differenza di un libro, dove devi necessariamente interpretare e rileggere più volte per comprendere bene concetti o nozioni (anche difficili), con il videocorso avrai ogni lezione suddivisa per argomento, dove ci sarò io stesso in video a spiegare e dettagliare i vari concetti servendomi anche di schemi, tabelle o immagini… utilizzando sempre un linguaggio chiaro, diretto, alla portata di tutti.

Insomma, 37 euro sono un prezzo davvero piccolo, soprattutto se consideri l’importanza delle informazioni contenute nel corso, di cui tra l’altro potrai fruire quando vuoi, ogni volta che vuoi, e quante volte vuoi… avendo quindi a tua disposizione un decalogo di input e indicazioni preziosissime e letteralmente ‘senza tempo’ da cui potrai attingere in ogni momento.

Ricapitolando, aggiudicandoti adesso il Videocorso “L’importanza di una Medicina Umanizzata Preventiva” potrai…

… e molto, molto altro.

Grazie al Videocorso “L’importanza di una Medicina Umanizzata Preventiva” scoprirai come puoi agire nel concreto per aiutare te stesso (e chi ami), arrivando a curare e salvaguardare il tuo organismo (compresa la tua psiche)... preservandoti da patologie e disturbi che possono minare la tua serenità.

Ma prima di lasciarti desideriamo condividere con te una frase estratta dal Videocorso, che illustra bene il lavoro che dal mio punto di vista dovrebbe svolgere ogni Medico… che è lo stesso che ho cercato di portare avanti per ben oltre 40 anni…

Il Medico lavora per la salute quando...
… fa un’analisi globale
che considera tutta la Persona del suo Assistito,

quando lo avvisa degli errori che commette,
e quando gli consiglia un intervento preventivo o curativo
che non ha per obiettivo solo la scomparsa dei sintomi,
bensì la scomparsa dello squilibrio
che è all’origine di quei sintomi.

Una Medicina che sia Preventiva e Umanizzata e quindi Personalizzata…

…Integrata, cioè che prenda in considerazione discipline diverse dalla Medicina Ufficiale, ma molto più rispettose dell’Essere Umano nella sua interezza.

Domande frequenti

Certamente, se sei libero professionista o azienda, per ogni ordine verrà effettuata automaticamente la relativa fattura.

Attualmente le modalità di pagamento sono: Carta di Credito (comprese Prepagate), Paypal, Satispay e Klarna (pagamento in 3 rate). Se desideri pagare tramite bonifico bancario contattaci tramite WhatsApp o email.

Certamente. Una volta concluso il corso potrai scaricare il certificato di conclusione. Per maggiori informazioni leggi le Avvertenze a inizio corso.

Le lezioni, ed eventuali materiali correlati, resteranno disponibili nella tua Area Utente, sezione Corsi Acquistati, nel rispetto dei Termini & Condizioni e in particolare finché i contenuti sono sulla piattaforma. Una volta acquistato, potrai vedere subito il corso quando vuoi e per tutte le volte che vuoi.

Dopo aver effettuato l’acquisto potrai accedere a questo corso comodamente ovunque tu sia attraverso dispositivi elettronici, sia fissi che mobili, come PC, Mac, Cellulari, Tablet etc. Non sono necessarie applicazioni particolari.

L’account lo si potrà creare direttamente nella pagina carrello durante la fase d’acquisto. Basta aggiungere uno o più corsi al carrello e seguire i passaggi indicati.

No, al momento non è prevista l’erogazione di crediti ECM.

Scrivi su WhatsApp (in basso a destra) oppure un’email a assistenza@corsisalus.it

 

Questo sito non fa parte di Facebook o Meta Inc. Inoltre, questo sito NON è approvato da Facebook in alcun modo. Facebook è un marchio registrato di Meta, Inc.